Ababo Docenti

Prof. Enrico Maria Davoli

Enrico Maria Davoli, storico dell'arte, si occupa di pittura, scultura, architettura, design dei secoli XIX-XXI, nonché di storia della decorazione e degli apparati decorativi nelle diverse civiltà, correnti, ambienti culturali che li ospitano.

Enrico Maria Davoli, storico dell'arte, si occupa di pittura, scultura, architettura, design dei secoli XIX-XXI, nonché di storia della decorazione e degli apparati decorativi nelle diverse civiltà, correnti, ambienti culturali che li ospitano. Ha pubblicato monografie dedicate a Vincent Van Gogh (Van Gogh, nel suo e nel nostro tempo, Liguori, Napoli 1990) e Giuseppe Pellizza da Volpedo (Quarto Stato. La scena, i personaggi, il dramma, Edo Edizioni Oltrepo', Voghera 1999). Inoltre ha curato l'edizione italiana di diversi classici della critica d'arte francese dell'800, da Étienne-Jean Delécluze (Jacques-Louis David, la sua scuola e il suo tempo, Saladino Editore, Palermo 2017) a Charles Baudelaire (Per Delacroix, Liguori, Napoli 1996), da Joris-Karl Huysmans (Dall'impressionismo al simbolismo, Liguori, Napoli 2002) a Paul Signac (Da Eugène Delacroix al neoimpressionismo, Liguori, Napoli 1993). L'ultimo suo libro uscito è una raccolta di saggi su arte e decorazione tra il medioevo e l'età contemporanea: vedi E.M. Davoli, Da Corinto ad Avalon. Storie di decorazione e arte in Occidente, Cleup, Padova 2021. Dirige la rivista online “Fare Decorazione” (www.faredecorazione.it).

Insegna in ABABO:
Storia del design / in Decorazione per l’architettura
La storia del design è molto breve se la si considera in senso stretto, a partire dai primi episodi di collaborazione, nei secoli XVIII-XIX, tra artisti dediti alla progettazione di oggetti e industrie produttrici. È invece una storia (e una preistoria) lunghissima, se si prendono in esame quegli antefatti culturali, economici e sociali che, da sempre, vedono la vicenda dell'uomo e quella degli utensili di cui egli si circonda, intrecciarsi ed evolversi di pari passo. Il corso verterà sulla storia “breve” del design, ma le premesse di lungo periodo verranno comunque richiamate e puntualizzate. Ogni civiltà sopravvive nella memoria degli uomini, anche quando il suo ciclo storico si è ormai concluso, proprio attraverso gli oggetti di cui si è dotata e le variazioni formali che ne ha dato.
CFA: 6
Codice: ABST48
Tipo: C
Anno di corso:
Vai al dettaglio 
Storia del design / in Design del prodotto
Storia del design
CFA: 6
Codice: ABST48
Tipo: B
Anno di corso:
Vai al dettaglio 
Storia dell'arte contemporanea / in Fotografia
Il corso si propone di analizzare fatti e figure dell'arte dei secoli XX e XXI, avendo come filo conduttore le loro relazioni con l'industria culturale, con le consuetudini immaginative e produttive che la caratterizzano, coi diversi linguaggi (dalla fotografia al cinema, dal fumetto al design, dalla pubblicità alla grafica editoriale, dalla moda alla musica pop) in essa iscritti.
CFA: 6
Codice: ABST47
Tipo: B
Anno di corso:
Vai al dettaglio 
Storia dell’arte contemporanea I / in Fumetto e illustrazione
Il corso si propone di analizzare fatti e figure dell'arte dei dei secoli XX e XXI, utilizzando un criterio che, a prima vista, potrebbe sembrare casuale. Ogni lezione verterà infatti su una selezione di eventi artistici racchiusi in un decennio, a partire dal 1901-1910 per arrivare al 2011-2020. Tale selezione è tanto più soggettiva e discutibile quanto più ci si avvicina al momento presente, e qui sarà importante il confronto con le opinioni e le proposte di chi frequenterà il corso. In realtà, nella Babele comunicativa e stilistica in cui siamo immersi, la misura del decennio si rivela molto utile per indagare i processi culturali che ci riguardano. 
CFA: 6
Codice: ABST47
Tipo: B
Anno di corso:
Vai al dettaglio 
Storia dell’arte contemporanea II / in Fumetto e illustrazione
Storia dell’arte contemporanea II
CFA: 6
Codice: ABST47
Tipo: B
Anno di corso:
Vai al dettaglio