Ababo Docenti

Prof. Massimo Bartolini

È nato, vive e lavora a Cecina (LI). Studia all’Istituto Tecnico per geometri “B. Buontalenti” di Livorno e all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dal 1993 espone in numerose mostre in Italia e all’estero. 

Tra le collettive si ricordano: Biennale di Venezia del 1999, 2001 (evento collaterale), 2009, 2013 (I); Biennale di Shangai 2016 e 2012 (CHN); Yokohama 2011: International Triennale of Contemporary Art, Yokohama (J); Biennale di San Paolo 2004 (B); Biennale di Pontevedera 2004(E); Documenta 13 Kassel, 2012 (D); Etchigo Tsumari Tiennal, Tokamachi, (J); Track, Ghent. One on One, Kunstwerke, Berlino (D).

Tra le esposizioni personali si segnalano: “Studio Matters+1”, Fruitmarket Gallery Edimburgo (SC) e SMAK Ghent (B); “Hum” Auditorium Arte, Roma (I) / MARCO, Vigo, (E); Museu Serralves, Porto (P); Ikon Gallery Birmingham (GB); “Serce na Dloni”, Centre of Contemporary Art "Znaki Czasu", Torun, (PL); GAM di Torino (I); Museum Abteiberg, Mönchengladbach (D).

Esperienze di Insegnamento: 2016-2019 Professore Dipartimento “Spazio e sua costruzione” presso UNIBZ. 2015 Visiting Instructor nel Departimento di Fine Arts dell’Università della Pennsylvania, Philadelphia 2011, Workshop presso Fondazione Spinola Banna per l’Arte, Torino 2008, Workshop “Dalla Metafisica al Martello”, Accademia Albertina di Belle Arti, Torino.

Insegna in ABABO:
Metodologie e tecniche del contemporaneo