Ababo In primo piano
Inaugurazione Villa Salina

Inaugurazione Villa Salina

Nuova sede del Corso di Linguaggi del cinema e dell'audiovisivo

Giovedì 14 dicembre 2023 alle h 11.30, l'Accademia di Belle Arti di Bologna inaugura la nuova sede del Corso di Linguaggi del cinema e dell’audiovisivo negli storici spazi di Villa Salina, un complesso risalente al Cinquecento, ubicato nel territorio di Castel Maggiore, in località Primo Maggio.

Nel corso dell'evento interverranno Mauro Felicori, Assessore alla cultura e al paesaggio della Regione Emilia-Romagna, Belinda Gottardi, Sindaca di Castel Maggiore, Rita Finzi e Cristina Francucci, rispettivamente Presidente e Direttrice dell'Accademia di Belle Arti di Bologna, e Maurizio Finotto, Coordinatore del Corso di Linguaggi del cinema e dell’audiovisivo.

Nel corso dei secoli, Villa Salina (un tempo nota come Villa Salina-Malpighi) fu di proprietà di Marcello Malpighi e successivamente della famiglia Simoni, del conte Seghizzi Gambalunga, del principe Marcantonio Hercolani e dal 1762 della famiglia Salina, fino a divenire nel 1973 proprietà della Regione Emilia Romagna. In virtù di una convenzione stipulata nel 2019 di durata ventennale, la gestione del complesso è passata al Comune di Castel Maggiore, che si occupa della manutenzione ordinaria e straordinaria. Oggi, oltre a prestigiose manifestazioni culturali, Villa Salina ospita il laboratorio del fumettista Igort e dall'autunno del 2023 il Corso di Linguaggi del cinema e dell’audiovisivo dell'Accademia di Belle Arti di Bologna.

I nuovi spazi di Villa Salina offrono al corso triennale di Linguaggi del cinema e dell’audiovisivo l’opportunità di ampliare i laboratori dedicati alla post produzione e alla sperimentazione di tecniche di animazione sia digitale che analogica. Inoltre, con la creazione di una sala posa attrezzata, studenti e studentesse hanno la possibilità di costruire set con quinte mobili per cimentarsi nelle riprese e nella produzione di cortometraggi cinematografici. Villa Salina è un luogo ideale dove formare autori e autrici, artisti e artiste del cinema e del video, che sappiano misurarsi con i diversi ambiti con i quali l’audiovisivo può interagire: produzioni cinematografiche e televisive, animazione digitale, documentari, pubblicità, video clip e video arte.

L’offerta formativa è arricchita anche da workshop tenuti da professionisti del settore con approfondimenti su alcuni linguaggi specifici del video, laboratori di animazione, seminari e conferenze. La realizzazione di progetti filmici, tramite collaborazioni con realtà produttive del territorio quali case di produzione video, service e associazioni culturali, completa l’esperienza laboratoriale e contribuisce a creare connessioni e opportunità concrete di crescita professionale, oltre alle numerose collaborazioni con importanti festival di cinema e produzioni video finalizzate ad eventi o manifestazioni. 

Villa Salina

Via Galliera 2, Castel Maggiore (BO) 

Ingresso libero

 

Foto di Martina Platone