Ababo Docenti

Prof. Anna Medori

Frequenta tra il 2004 e il 2006 corsi d’informatica 2D e 3D all’interno del corso di laurea in Scenografia e progettazione di prodotti per lo spettacolo della Facoltà di Architettura per poi iscriversi nel 2008 al corso di laurea in Scienze dell’Architettura dell’Università degli Studi di Firenze.

Nel 2006 vince il concorso nazionale alla Scuola di Alta Formazione dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, nel settore Restauro dei dipinti murali e stucchi. Consegue il Diploma di Restauratore di Beni Culturali nel 2009 discutendo una tesi dal titolo Storie di santa Verdiana (sec. XV) nell’ex convento di Santa Verdiana a Firenze Studio della tecnica artistica e dello stato di conservazione, restauro della parete dell’altare. Elaborazione del progetto conservativo globale della cappella.

Dal 2009 collabora a stretto contatto con il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze, all’interno della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, ai corsi Critica artistica e restauro delle superfici pittoriche (a.a. 2009/10 e 2010/11) e Storia e tecnica degli apparati decorativi degli edifici storici (a.a. 2011/12 e 2012/13).

Partecipa ad alcuni progetti di ricerca per lo sviluppo di nuove metodologie sul restauro e di indagine per i beni culturali in collaborazione con i più importanti istituti di ricerca: Laboratorio Scientifico dell’Opificio delle Pietre Dure; CNR-ICVBC di Firenze; Politecnico di Milano; Università degli Studi di Firenze.

Dal 2010 svolge la professione di restauratrice proseguendo il lavoro di tesi come direttore tecnico e partecipando, in collaborazione con l’Opificio delle Pietre Dure, al restauro delle pitture murali delle fasce decorative sopra l’arco d’ingresso alla Cappella Bardi (Giotto, Stigmate di San Francesco e decorazioni all’interno degli strombi della vetrata) nella basilica di Santa Croce a Firenze. Attualmente è impegnata con la Faberestauro s.n.c. nella realizzazione grafica e gestione della documentazione relativa al cantiere di studio dell’ex complesso monastico di Santa Maria alle Campora a Firenze, all’interno del progetto PRIMARTE.

Insegna in ABABO:
Disegno per il restauro
Restauro dei dipinti murali I

Il processo formativo, nell’ambito dell’insegnamento per il restauro dei dipinti murali, avrà come fine quello di consegnare agli studenti gli strumenti necessari per affrontare in modo critico e autonomo un corretto intervento conservativo. Il corso si occuperà di presentare agli studenti le varie fasi, sotto elencate, che caratterizzano un intervento di restauro esponendo le diverse metodologie e materiali che possono essere impiegati.

Vai al dettaglio