Ababo Docenti

Prof. Paola Mariani

Frequenta il corso di Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Urbino con il prof. Gabbris Ferrari; si diploma nel 1985 e da subito inizia a collaborare con Ferrari per allestimenti di opere liriche e di prosa delle stagioni del Teatro Sociale di Rovigo e i Teatri istriani di Fiume e Pola.

Svolge la sua attività di costumista e aiuto-costumista in diversi teatri italiani e per i maggiori registi e scenografi.

Lavora con Gabriele Salvatores al Teatro Comunale di Bologna; con Jonathan Miller al Teatro Comunale di Ferrara.

Con Dario Fo firma i costumi de L’italiana in Algeri e La Gazzetta per il Rossini Opera Festival di Pesaro. Per Emilio Sagi disegna e realizza i costumi per El retablo de Maese Pedro e Il Cordovano al Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia e per Simon Boccanegra all’Opéra de Monte-Carlo.
Seguono le collaborazioni con Yannis Kokkos al Rossini Opera Festival, all’Opéra National de Lyon e al Théatre des Champs Elysées di Parigi. Sempre con Yannis Kokkos, lavora come costumista assistente al atro Massimo di Palermo, per il Teatro Real di Madrid, Teatro della Maestranza di Siviglia; Teatro Regio di Torino; Mariinsky Theatre St. Petersburg, Teatro alla Scala e fondazione Teatro greco di Siracusa Con Denis Krief intrattiene una lunga collaborazione per allestimenti di varie opere.

Con Giovanna Buzzi collabora allo spettacolo di chiusura delle Olimpiadi invernali di Torino 2006.

Dal 1994 al 2017 segue come costumista responsabile di sartoria tutte le produzioni del Rossini Opera Festival di Pesaro.
È docente del corso di Costume per lo spettacolo presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Insegna in ABABO:
Tecniche di elaborazione per il costume

Esercizi e composizioni. Il corso, di carattere prettamente laboratoriale, si propone di percorrere le principali tecniche di elaborazione di materiali per approdare ad una coscienza materica e formale tale, da poter produrre strutture e volumi originali e da far interagire con spazi, luci e ombre teatrali.

Vai al dettaglio 
Costume per lo spettacolo

Costume per lo spettacolo è un corso rivolto in maniera particolare agli studenti di Scenografia e Fashion design.
Entrambi gli studi sono rivolti alla produzione, spettacolarizzazione di prodotti di alta qualità culturale e realizzativa, ma ognuno con specificità ben diverse.

Vai al dettaglio 
Progettazione per il costume

Aggettivi. In genere si usa il termine bizantino quando si vuole intendere un oggetto o una storia identica a se stessa, perfetta nella sua preziosa imitazione e complessità. Si parla di rinascimentale quando alla regola si aggiunge la variazione, l'unicità della creazione, insomma il nuovo.

Vai al dettaglio