Ababo Docenti

Prof. Marina Lucia Regni

Studi esteri di lingue moderne e filosofia; Specializzazione nel Restauro di materiale librario, archivistico e grafico all'ICPL (anni 1977-'79); Volontariato fino al 1980 presso l'ING, il CFR ed alcuni ambiti bibliotecari, archivistici e museali in Italia e all'estero ( Francia, Inghilterra, Olanda, Svizzera,...); Consulente ICCROM, in particolare per i Corsi sui Principi scientifici di conservazione, conservazione preventiva e in Biblioteca per la redazione di abstracts; dal 1980, Titolare di un laboratorio di restauro di arte su carta, pergamena e cuoio. Tra i numerosi lavori eseguiti per biblioteche, archivi e in particolare musei, si evidenziano progetti di cooperazione internazionale (Francia, Grecia, Cipro) come pure numerose richieste di insegnamento sia in Italia che all'estero.

Fonda il CCC Centro di Studi per la Conservazione della Carta (Roma) e dal 1990 si occupa dell'ARA Amici della Rilegatura d'Arte (Venezia). Incarico della direzione e coordinamento tecnico del primo Corso pluriennale di formazione professionale nel restauro del materiale cartaceo (librario, documentario e grafico) per la Regione Autonoma Valle d'Aosta - Soprintendenza ai Beni Culturali. Nel 1995 viene nominata Membro corrispondente dell'Accademia di S. Anselmo per meriti locali e lunga frequentazione culturale della Valle d'Aosta. Dal 1998 diventa membro dell'ICOM-CC ed in particolare attiva nel Working Group sul cuoio e materiali collegati; nel 2002 riceve Menzione d'Onore nell'ambito del premio per l'Artigianato artistico "Ruota d'Oro" per il restauro di documenti antichi e premio "Ruota d'Oro 2008" per l'Artigianato artistico dedicato alla legatoria d'arte italiana promossa dal Rotary Club Roma Sud Ovest. Dal 2005 è docente a contratto presso l'Accademia di Belle Arti Bologna: Vecchio Ordinamento per il " Restauro dei materiali cartacei, membranacei e cuoio" e Ciclo Unico per le "Tecniche della Grafica d'Arte per il Restauro, Tecniche del manufatti in cuoio e pelle e per il Restauro dei materiali librari e archivistici 2".

Pubblicazioni: autrice di numerosi articoli specialistici pubblicati in bollettini e riviste del settore. In particolare:

  • Quelques éléments de codicologie et de conservation, catalogo della mostra Codices et livres liturgiques en Vallée d'Aoste (XI-XVIII), a cura di M.Coata, Aosta 1993 (tutte le schede codicologiche e conservazione).
  • Le tambourin: instrument de musique populaire italien, CORE, 1998.
  • Recupero di carte compattate dall'umidità mediante liofilizzazione, Materiali e strutture, 2, 1994.
  • Scheda tecnica n.7 Conservation dans les expositions per il Conseil régional Provence Alpes-Côte d'Azur, 1996.
  • Co-autore con F.Gallo, Déterioration biologique des parchemins du Moyen Age, III journées de l'ARSAG, Paris 1997.
  • Preservation of Byzantine documents at ST.John's the Theologian Monastery of Patmos, XXVI congresso dell'IPH La carta come supporto dei Beni Culturali. Archeologia e Conservazione, Roma- Verona 2002.

Cura di alcune pubblicazioni, in particolare:

  • U. Allemandi, Conservazione di materiali librari, archivistici e grafici,  ed., 1 (1996) 397p; 2 (1999) 420p.
  • F. Gallo, Il biodeterioramento di libri e documenti, 2nda edizione rivista ed ampliata, Centro di Studi per la Conservazione della Carta e ICCROM, Roma 1992, 128p.
  • Catalogo del sesto Fira - Forum della Rilegatura d'Arte, Venezia 1999, 131p (come anche di altri cataloghi di mostre ARA Ostra e Bologna).
  • Atti del Convegno La rilegatura: arte, bibliofilia e conservazione - La reliure: art, bibliophilie et conservation, VI FIRA, Roma 2002, 64p.
  • Paliotti in cuoio dipinto nell' arco alpino, 2 volumi (in corso di pubblicazione).
Insegna in ABABO:
Tecniche dei manufatti in cuoio e pelle
Restauro dei materiali librari e archivistici II