Ababo Insegnamenti

Fotografia

Il corso è finalizzato all’apprendimento del sistema della comunicazione e dell’espressione fotografica liberata dagli stereotipi estetico/formali dove il gesto/segno, lo studio e la valenza concettuale gettano le basi per la ricerca di un linguaggio personale. L’obiettivo del corso è quello di offrire strumenti tecnici e culturali per accrescere la comprensione e la conoscenza base del materiale fotografico; lo studio del linguaggio dalla sua nascita, inoltre, permetterà di comprendere le strutture di rappresentazione delle nuove scritture fotografiche.
Programma

Attraverso lo studio sperimentale dell’atto fotografico si indagherà il rapporto tra la fotografia e il vedere, che non è un semplice atto fisiologico, ma un processo di significazione e/o riconoscimento basato su parametri culturali che cambiano di generazione in generazione, da società a società, partendo dal presupposto che la comunicazione visiva, e la fotografia in particolare, siano uno strumento di analisi, una scrittura capace di interpretare il nostro territorio e tutto quello che ne deriva, che disconosce la concezione estetizzante e mette al centro la forza predominante del progetto. Lo stimolo operato dall’analisi di stili ed autori, permetterà di sviluppare la sensibilità percettiva, stimolandola criticamente e creativamente di fronte ai principali problemi della visualizzazione fotografica, elemento indispensabile per poter operare correttamente.

Modalità didattica
Il corso prevede una parte teorica imprescindibile dalla parte laboratoriale. Le nozioni tecniche basilari sulla ripresa fornite durante il corso permetteranno di ampliare le competenze pratiche. Sono previste esercitazioni di gruppo e individuali, operativamente l’utilizzo delle tecniche off camera potranno fornire il primo approccio pratico-creativo all’utilizzo della fotografia. La successiva analisi sulla narrazione e il progetto fotografico e le basi della struttura del libro fotografico, permetteranno di acquisire le competenze base per la realizzazione della prova d’esame.
Modalità di verifica e valutazione
La prova d’esame prevede la realizzazione di un progetto fotografico e lo studio dei testi forniti in bibliografia.
Bibliografia
  • Walter Guadagnini, Fotografia, Zanichelli, 2011

Più un testo a scelta tra:

  • Joan Fontcuberta, La (foto)camera di Pandora, Contrasto, 2012
  • Stephen Shore, Lezione di fotografia, Phaidon, 2009
  • John Berger, Sul guardare, Bruno Mondadori, 2011 (in biblioteca)
  • Maurizio G. De Bonis, Orith Youdovich, Cosa devo guardare- Riflessioni critiche e fotografiche sui paesaggi di Michelangelo Antonioni, Postcart, 2012
Testi consigliati
  • Charlotte Cotton, La fotografia come arte contemporanea, Einaudi, 2010
  • Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia, Quodlibet Compagnia Extra, 2010
  • Làszlò Moholy-Nagy, Pittura Fotografia Film, Einaudi, 1986
  • Michel Poivert, La fotografia contemporanea, Einaudi, 2010
  • M. Langford, Anna Fox & Richard Sawdon Smith, Nuovo trattato di fotografia moderna, Il Castello, 2010
  • Michael Freeman, La luce, Il bianco e nero, 2 volumi, Logos, 2006