Il teatro d’opera è un sogno ad occhi aperti

Corso: Scenografia del melodramma e del teatro musicale

A cura: Isabella Fumagalli, Sara Dieci, Pierfrancesco Giannangeli, Marcello Morresi

Sul palcoscenico prendono vita ogni sera eroi ed eroine dai sentimenti forti, che non vivono nel passato, ma in un eterno presente, quello che ogni sera si rinnova attraverso la magia del teatro. Cinque giovani scenografi e cinque stili diversi per raccontare la stessa storia: la capacità unica del teatro d’opera e di quello musicale di attraversare il tempo, coniugando parole e note scolpite sulla pietra con le visioni del nostro contemporaneo, lo spazio e il tempo del continuo divenire.